Il Concorso per le Scuole di PMexpo 2018 si è concluso!

Vi ringraziamo per aver partecipato al concorso di quest'anno, pubblichiamo di seguito i vincitori per l'edizione 2018!

Progetti vincitori del Concorso per le Scuole 2018

"Vivi Teatro"
Istituto Tecnico Commerciale "A. Volta" Paritario, Matera

"Montessori nel Cloud con SAP"
Liceo Statale Maria Montessori, Roma

"Penso, dunque sono. Spazi e tempi per il pensiero e la parola"
ITI E. Majorana, Grugliasco

"Impresa in Azione"
I.T.C.G. Fermi, Pontedera

Vivi Teatro

Istituto Tecnico Commerciale "A. Volta" Paritario, Matera

Il fine a cui mira il progetto è quello di aiutare i giovani a conoscersi, a costruire capacità decisionali, ad affrontare i cambiamenti della società attuale, a perfezionare il proprio metodo di lavoro, in altre parole ad auto-orientarsi, a rafforzare il senso di autostima e a stimolare e facilitare la capacità di fare..

Montessori nel Cloud con SAP

Liceo Statale Maria Montessori, Roma

SAP è un’azienda leader a livello mondiale per la produzione di software per le aziende. Il progetto, realizzato grazie alla collaborazione di importanti partner di SAP come INDRA Italia S.p.A. e DXC, ha come obiettivo l’avvicinamento dei giovani studenti al mondo del lavoro attraverso un percorso di stage aziendale, che valorizzi le conoscenze tecnologiche acquisite a scuola e migliori le loro competenze digitali. L’iniziativa vede impegnate le classi del 3° e 4° anno del Liceo Scientifico Scienze Applicate del Montessori. Gli 11 studenti selezionati, sono stati impegnati in corsi di formazione e stage per vivere un’esperienza nel modo lavorativo di grandi aziende d’informatica e per l’apprendimento e lo sviluppo di applicazioni e soluzioni innovative basate su SAP Cloud Platform ed altre soluzioni SAP. SAP Cloud Platform è la platform-as-a-service aperta di SAP che permette lo sviluppo rapido di nuove applicazioni o l’estensione di applicazioni già esistenti, il tutto in cloud. Gli studenti hanno sviluppato le proprie competenze anche all’interno del mondo del lavoro grazie a questa opportunità offerta da aziende contraddistinte da grande esperienza e dinamismo quali SAP e le sue partner Indra e DXC. Questa esperienza ha consentito ai ragazzi di avere uno sguardo diretto sul mondo del lavoro, aiutandoli ad avvicinarsi con maggiore consapevolezza al contesto professionale, comprendendo meglio le dinamiche di lavoro in team e iniziando ad approcciare i trend tecnologici che guidano l’innovazione del mercato. Riguardo le Competenza Chiave di Cittadinanza, il progetto ha contribuito a svilupparle tutte: Imparare ad Imparare, dovendo calare di volta in volta nella realtà quanto illustrato dai docenti e tutor aziendali; Progettare, per rispondere in tempo utile a richieste tecniche o progettuali poste al gruppo di lavoro; Comunicare, sia a livello di team per organizzare le attività lavorative, sia con il personale delle aziende, sia con il tutor interno; Collaborare e Partecipare, in quanto i lavori svolti coinvolgevano sempre l'intero team, che si organizzava al meglio per stabilire "chi fa cosa"; Agire in modo autonomo e responsabile, ed aggiungerei professionale, le aziende hanno fornito un ottimo feedback; Risolvere i problemi e stimolare il ragionamento e la creatività, è stato il filo conduttore degli stage aziendali (sia in DXC che in Indra) Individuare collegamenti e relazioni, relative alle varie aree e tematiche aziendali in cui è stata calata l'esperienza; Acquisire ed interpretare l'informazione , con lo sviluppo della capacità critica rispetto a tematiche del mondo del business e tecniche.

Penso, dunque sono. Spazi e tempi per il pensiero e la parola

ITI E. Majorana, Grugliasco

Il progetto ha come obiettivo lo sviluppo delle capacità di lettura. Prevede di intervenire sugli spazi, sui processi organizzativi e sui flussi informativi con un team di progetto composto da docenti di lettere e informatica e da studenti del triennio in alternanza scuola lavoro. Si sviluppa su tre anni e prevede la trasformazione dell’attuale biblioteca in spazio laboratoriale, la creazione di biblioteche tecniche e la realizzazione di un nuovo sistema informativo per consultazioni e prestiti..

Impresa in azione

I.T.C.G. Fermi, Pontedera

Le classi partecipanti creano un team imprenditoriale e costituiscono delle mini-imprese a scopo formativo e ne curano la gestione, dal concept di un’idea al suo lancio sul mercato. Ogni classe è coordinata da un docente interno all’istituto e seguita da un esperto d’azienda. Il format didattico della mini-impresa prevede che ogni team imprenditoriale si organizzi come una vera realtà aziendale, dotandosi di una struttura manageriale e di ruoli operativi, documenti, prassi e regole, con il fine di sviluppare concretamente un’idea imprenditoriale e lanciarla sul mercato, abilitando una micro-attività commerciale.

Baronio Digital Service BDS

IIS “Baronio”, Sora

Il progetto intende dare visibilità alle competenze apprese dagli studenti nel corso del quinquennio, promuovendo la cultura digitale del cittadino in coerenza con gli obiettivi programmatici dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID), utilizzando le ore di alternanza scuola-lavoro.I servizi offerti riguarderanno l’assistenza al disbrigo di tutte le pratiche digitali verso la Pubblica Amministrazione e gli Enti locali (Comuni, Province e Regioni, etc.).

Credit Microchip

ITCS Sommeiller, Torino

Il sistema nuovo per effettuare pagamenti rapidi e sicuri e avere i soldi sempre con sè

L'arte e la città/seduta urbana per Palermo capitale della cultura 2018

IIS Damiani Almeyda -Crispi, Palermo

In occasione della nomina di Palermo Capitale della Cultura 2018 è in corso un progetto didattico multidisciplinare che comprende tutti gli indirizzi del nostro istituto, Arti figurative, Architettura, Grafica e Scenografia. Il progetto si propone di offrire un contributo concreto per migliorare la qualità dello spazio Urbano attraverso la decorazione di sedute urbane, traendo ispirazione dal patrimonio storico artistico e antropologico della città.

Cronometro

ITIS C. Zuccante, Mestre

L’obiettivo di questo progetto è di costruire un sistema di rilevazione del tempo di percorrenza fatta da un atleta rispetto una distanza nota. Il contesto quindi è quello sportivo legato alla corsa su un percorso in genere lineare.

Follow us

Dì la tua anche sulle nostre pagine social, aiutaci a crescere!

Follow us

Dì la tua anche sulle nostre pagine social, aiutaci a crescere!